Alba di Paola IGT I Veroni

-

IVA inclusa, spedizione esclusa

Aggiungi al carrello

Termine di spedizione 1 - 3 Giorni lavorativi

ALBA Varietà di Rosa Bianca, una tra le rose più antiche originaria dall’incrocio tra rosa canina e damascena, ricca di fiori e polloni tanto da renderla nelle nostre zone adattissima a divinire la pianta sentinella in testa ai filari come termometro spia di attacchi di patologie dannose per la vite.

Dettagli del prodotto

Created with Sketch.

Vitigno : Sangiovese  80%;  varietà  bianche  Trebbiano,  Malvasia,  Canaiolo  Bianco  della  nostra  collezione Ampelografica  20%.


Colore : Giallo  paglierino  con  riflessi  dorati.


Vinificazione : Vinificazione  in  bianco  del  Sangiovese  con  macerazione  ridotta  per  estrarre  sostanza  ma  non  il colore.  Pressatura  diretta  delle  uve,fermentazione  in  acciaio  a  temperatura  controllata,  affinamento in  acciaio  per  circa  sei  mesi.  Un  bianco  nato  dalla  ricerca  dell’eleganza  utilizzando  per  l’80% Sangiovese  che  viene  spogliato  del  colore  ma  non  della  sua  essenza.


Caratteristiche : Al  naso  con  sentori  di  fiori,  spiccata  aromaticità    fiori  bianchi  e  petalo  di  rosa.  Al  palato    Molto  fresco, ben  bilanciato  con  tannini  morbidi,con  richiami  alla  fragola  selvatica  e  spiccata  acidità.. Al  palato    Molto  fresco,  ben  bilanciato  con  tannini  morbidi,  con  richiami  alla  fragola  selvatica e  spiccata  acidità.

Abbinamenti : Piatti  caldi  e  freddi  a  base  di  pesce  e  crostacei,  ma  anche  con  formaggi  freschi  e  carni  bianche dal  gusto  raffinato.


Gradazione alc. : 13,50%

I Veroni

Created with Sketch.

La storia della Fattoria risale, come complesso agricolo, alla fine del 1500 quando era di proprietà della nobile famiglia Gatteschi che vi costruì le prime vasche di fermentazione dei mosti, ancora oggi visibili, e, come complesso edilizio, all’inizio del XII secolo come torre di avvistamento all’interno di un immenso feudo di proprietà dei Conti Guidi, torre oggi non più visibile perché inglobata nelle costruzioni dei secoli successivi che hanno portato all’attuale struttura edilizia.

Il documento storico più antico trovato, relativo alla Fattoria I Veroni come complesso agricolo, è datato 1582 e trattasi del testamento di Bartolomeo d’Angiolo Gatteschi, medico personale di Cosimo I dei Medici, nel quale si descrive i poderi componenti la proprietà de’ I Veroni ed i vitigni presenti all’interno dei singoli poderi. Il nome “i veroni” deriva da “verone” termine del toscano antico con il quale si indicava una terrazza, loggia, coperta o scoperta, ed in particolare, nell’ambiente agricolo, il terrazzino coperto con cui termina la scala esterna delle case di campagna; presso la Fattoria I Veroni esistevano infatti ampi terrazzamenti in muratura, dei quali oggi ne resta solo uno, dai quali poi è scaturito il nome del complesso edilizio e del luogo, nonché, oggi, dell’intera Azienda e dei suoi vini.

I Veroni è, oggi, una azienda vitivinicola specializzata, certificata biologica, situata nel territorio del Chianti Rùfina e precisamente nel Comune di Pontassieve ad una distanza di circa 10 km dalla città di Firenze.